FILM DIRECTOR

Regista di pubblicità e videoclip 

Nel 1991, partendo dalla mia esperienza di giovane dj  e produttore di musica elettronica e la passione per il cinema e conoscenza dei mezzi di ripresa televisiva, sono passato alla regia iniziando a girare videoclip in Italia;  il primo per Afrika Bambaataa che firmarono in quell’anno con la casa discografica DFC di Bologna, i successivi per BluVertigo “Io odio“, Ligabue “Un Anno con Elvis”, Sangue Misto “Senti come suona“, i primi video degli Articolo 31,  Bisca 99Posse “Scetateve Guagliù”, Timoria “Sangue impazzito “ fino al noto video dei CSI “Cupe Vampe”.

Mi trasferisco a  Londra nel 1995 dove ho avuto la fortuna di collaborare con James Lavelle per il video di Deborah Anderson “lonely without you”    il video fu subito lanciato nella scena indie come “videoclip del mese” da una recensione di “Promo”, la rivista di riferimento del genere. Stessa cosa accadde poi per “Pleasant Smell” dei 12 Rounds, una cult band anglo –americana prodotta da Trent Reznor dei NIN e distribuita dalla Nothing Records.

Il mio videoclip “Everyday Girl” per Dj Rap (Sony Music) venne presentato in finale, come miglior video alternativo, insieme a ” Windowlicker” degli Aphex Twins’, ai U.K CADS Awards.

Nel 1997 mi sono trasferito di nuovo a Londra, creando la mia prima casa di produzione di videoclip, e dirigendo spot pubblicitari per J. Walter Thompson, McCann Erickson, Saatchi&Saatchi, Young&Rubicam.

In questo stesso periodo ho presentato il mio cortometraggio “Peace at last” al festival cinematografico di Mannheim/Heidelberg, in Germania, con il patrocinio del British Film Institute (per la colonna sonora Bjork mi concesse l’utilizzo del brano “Headphones” libero da diritti.  Il corto è poi stato presentato in esclusiva al festival inglese “Raindance Film Festival” di Londra insieme a “Lost Highways” di David Lynch.

Nel 2001, dopo la parentesi del videoclip “Jakie Cane” degli Hooverphonic in Arizona, stanco del clima britannico sono andato incontro al sole spagnolo, cambiando casa e lavoro. A Barcellona sono diventato uno dei registi pubblicitari di maggior successo : ho diretto spot per Movistar, Telefonica, Seat, Amena, Coca-Cola, etc. mentre su altri oltre a dirigere mi sono occupato della creatività, alcuni esempi sono: “Energie Jeans“, “Guggenheim Bilbao“, “Sunday Telegraph”, “Seat“, “Ronaldinho Konika Minolta” ed altri ancora.

Ho girato oltre 70 spot pubblicitari, tra cui: Vodafone e Telecom Italia, con interpreti come il pilota di moto-gp Valentino Rossi, il calciatore Ronaldinho e il pilota di rally Carlos Sainz.

Mi piace lavorare in post-produzione e dare ai miei spot, girati con uno stile cinematografico classico, il sapore tipico di un B movie, di un documentario o di un gangster movie, mantenendo un tocco sofisticato.

Nel 2004 in Italia ho insegnato “tecniche di ideazione di videoclip” all’Università Cattolica di Brescia; nello stesso anno ho iniziato la mia collaborazione con il nuovo laboratorio creativo Zinkproject di Barcellona, dove tengo regolarmente workshop su video virali, spot TV e videoclip musicali.

Dal 2005 mi sono appassionato ai video virali e mi sono messo alla prova con Seat Auto europea, ottenendo un successo davvero inatteso.

 Attualmente sto lavorando al mio primo lungometraggio: “BeefCake”, una commedia tragica con personaggi surreali e sorprendenti come protagonisti.

Premi e nomination:

International AD SPot Awards: “Energie Jeans” (argento)

New York Festivals: “Guggenheim Museum Bilbao” (oro)

San Sebastian Advertising Festival: “BSide” (bronzo)

FIAP Buenos Aires: “Amena Telecom

Liaa London International:Liga Futbol Espanola” (finalista)

Italian Music Video Awards: Timoria, “Sangue Impazzito” (miglior video musicale del decennio 1990-2000)

CADS Music Vision London: DJ Rap, “Everyday Girl” (Nomination per il miglior video musicale alternativo)

Raindance Film Festival: Deborah Anderson ,”Lonely Without You

Drac Barcelona: “Liga Futbol Espanola

DIBA Short-Film Festival Barcelona 2009: “Dial 124256” (finalista – argento)